• Dott.ssa Arianna Mandelli

Come comporre un piatto a Basso Indice Glicemico!


________________________________


Come comporre un piatto a basso indice glicemico?

1. Preferire cereali integrali e preferibilmente in chicco: la minor lavorazione rende l’amido meno disponibile, rallentandone la digestione.

Tra i cereali a più basso indice glicemico troviamo: orzo, quinoa e grano saraceno.

2. Aggiungere una porzione di verdura, cruda o cotta: la fibra e l’acqua contenuta nelle verdure contribuisce ad aumentare il senso di sazietà, evitando di eccede anche con il carico glicemico!  Ricordiamoci inoltre che le patate non sono verdure!

3. Inserire una fonte di proteine: in particolare le proteine vegetali, come ceci, lenticchie, fagioli, fave, contribuiscono ulteriormente ad un rallentamento dell’assorbimento di glucosio 

4. Completare il piatto con una fonte di grassi buoni: in primis olio extravergine di oliva, ma anche frutta secca e semi rappresentano un’ottima alternativa. 

Ricapitolando… 


La presenza di fibre, dai cereali integrali e dalla verdura, proteine e grassi permette di rallentare l’assorbimento di glucosio e di evitare indesiderati picchi glicemici. Ricordiamoci però che la porzione conta! Scegliere alimenti a basso indice glicemico non ha senso se ne consumiamo in quantità esagerate! 

________________________________



Dott.ssa Arianna Mandelli

#nutrizione #salute #benessere #alimentazione #nutrition #dieta #cleaneating #cereali #proteine #fibre #grassi #carboidrati #zuccheri #glicemia

12 visualizzazioni
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

Designed by Andrea Cacciatore, 2018