• Dott. Marco Gallo

Benessere: tutti i benefici dei carotenoidi!


I carotenoidi sono un gruppo di pigmenti naturali, responsabili del colore arancione della frutta e della verdura, la maggior parte dei quali sono liposolubili (legano i grassi) quindi gli alimenti che li contengono possono anche essere bolliti senza che questi preziosi nutrienti vengano persi anzi, questo tipo di cottura è consigliata perché spesso i carotenoidi sono protetti da varie strutture della cellula vegetale che, degradate dalle alte temperature, rendendo più accessibili questi straordinari nutrienti (Bressanini 2013). Purtroppo l’uomo non e’ in grado di produrli quindi la loro assunzione con la dieta risulta fondamentale.

Alcuni carotenoidi hanno proprietà antiossidanti, essi stabilizzano i radicali liberi (composti responsabili) dell’ossidazione cellulare, bloccandone l’attività.

L’ esercizio fisico, ed in particolare l’ attività fisica vigorosa, provoca sempre, in misura variabile, un certo grado di stress, meccanico e metabolico, sul corpo, ciò conduce a due risultati :

  • infiammazione

  • stress ossidativo (causato dell’aumento di richiesta di ossigeno da parte del muscolo che lavora)

E’ consigliabile quindi, da parte degli atleti, l’assunzione di carotenoidi in base al proprio fabbisogno e all’intensità degli allenamenti.

Lo stress ossidativo (ossidazione cellulare) è implicato anche nell’insorgenza di molte patologie dell’età avanzata ad esempio malattie neurodegenerative e cardiovascolari.

Da uno studio conclusosi a febbraio 2017, Cicero e Colletti, hanno messo in luce gli effetti positivi dei carotenoidi a livello di cute, occhi e soprattutto dell’apparato cardiovascolare.

Gli autori hanno sottolineato come le dosi siano un fattore importante nella determinazione degli effetti positivi o negativi dei carotenoidi, infatti se assunti in dosi eccessive, sia tramite l’alimentazione che attraverso la supplementazione, possono diventare tossici per l’organismo.

Alcuni carotenoidi, come il beta-carotene, contribuiscono a donare alla pelle un colorito sano e dorato che, oltre oltre ad un fattore estetico, risulta essere protettivo contro i raggi UV, come confermato dall’articolo di Wood e Mastaloudis pubblicato su J Cosmet Dermatol nel 2016.

È da sottolineare infine la loro azione pro vitaminica, alcuni carotenoidi sono infatti sono precursori della vitamina A che, tra tante funzioni, risulta anche essenziale per il corretto funzionamento della retina e per la crescita delle ossa.

I carotenoidi li troviamo principalmente in frutta e verdura di colore arancione ad esempio albicocca, anguria, melone, mango zucca, carota, peperone rosso e pomodori ma sono presenti anche in altri vegetali, come gli spinaci, coperti dal verde della clorofilla. Discrete quantità di carotenoidi sono presenti anche nel salmone pescato e nel tuorlo dell’uovo.

#food #carote #carotenoidi #benessere #dietamediterranea #antiossidante #sportnutrition

0 visualizzazioni
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

Designed by Andrea Cacciatore, 2018